Negozi prodotti senza glutine

Prodotti senza glutine

In questi anni si sono moltiplicate le campagne di sensibilizzazione ed educazione alimentare nei confronti della celiachia, ma anche di altre intolleranze alimentari sempre più diffuse (come quelle per il latte e i latticini, le uova, i lieviti, la soia), il diabete e l’ipertensione.

Allo stesso tempo bar, ristoranti, gelaterie e, più recentemente, B&B, alberghi e altre strutture ricettive e turistiche hanno inserito all’interno dei loro menu prodotti privi di glutine. Un negozio per celiaci e intolleranze alimentari è dunque un’attività commerciale di sicuro interesse e con buoni spazi di mercato. Spazi confermati non solo dall’effettiva necessità di ampliare l’offerta di alimenti così importanti per la salute, ma anche dalla possibilità di fornire anche servizi utili.

Il principale fattore di successo di un’attività di vendita di prodotti per celiaci è senza dubbio un elevato livello di qualità prodotti offerti poiché la qualità, la sicurezza e la genuinità sono le caratteristiche che i clienti di negozi di questo tipo ricercano e pretendono.

Accanto alla celiachia, esistono numerose intolleranze alimentari ad altri tipi di alimenti, che richiedono l’adozione di particolari diete. Ecco perché una competenza specifica in tema di educazione alimentare e una conoscenza di base della celiachia e delle principali intolleranze alimentari costituiscono un elemento non trascurabile per operare con la necessaria credibilità, condizione fondamentale per il successo dell’attività.